STONE FALCONS – “OUTSIDE MY WORLD”

Outside My World

Se c’è una cosa in cui crediamo fermamente quella è l’amore a prima vista. Se dovessimo descriverlo a parole diremmo che è un vero e proprio colpo di fulmine, una tangibile scossa che se a primo impatto paralizza, immediatamente dopo scioglie ogni barriera, sale dal profondo e inonda ogni cellula viva.

Se poi dovessimo paragonarlo a un senso, diremmo subito l’udito, il più maturo dei nostri cinque personali alleati e l’unico infatti che permette un immediato e al contempo graduale adattamento a ciò che ci circonda. E se poi dovessimo riassumere tutto questo diremmo STONE FALCONS.

Così come capita a pochi, i quattro ragazzi della porta accanto (in tutti i sensi!) riescono a farvi letteralmente impazzire a prima occhiata, senza bisogno di stare lì a decidersi se lanciarsi o meno in questa avventura. Dalla Corsica con decisione e risolutezza, questi baldi giovani propongono finalmente qualcosa degna di nota!

È un sound che a pelle incuriosisce e man mano che si procede nell’ ascolto non ci si rende conto di aver oltrepassato i limiti del piacere e di essersi spinti fino alla totale ipnosi. Frizzanti giocano con gli stili inconfondibili di un genere ormai consolidato, spaziando tra lo stoner e il garage, ma mantenendo un filo conduttore elettrizzante come il surf. Non mancano momenti blues accompagnati da influenze psichedeliche ed il risultato è a dir poco coinvolgente, come la voce calda e molto chiara che fa da perno in tutti i brani proposti.

Open track Cheap Red Wine ricorda le follie dei Black Keys in “Lonely Boy” e conserva un’originalità che si aggancia subito ai timpani. Un surf dai contorni indie-rock che in maniera limpida come la voce presente nel brano non annoia ma, all’opposto, attira la nostra totale attenzione e in men che non si dica siamo già immersi nella seconda traccia No More Debts che segue musicalmente la prima non entrandovi in contrasto.

Entrando nel vivo di questo egregio lavoro, notiamo che il ritmo incalza e i suoni si fanno via via più cattivi. Questi ragazzi fanno sul serio e lo dimostrano con la title track Outside My World che regala un viaggio inaspettato, energico e al contempo introspettivo con passaggi di note in maniera fluida. I cori si accompagnano alla voce centrale e le sonorità appaiono più determinate.

Un crescendo poi che passa dalle più stoner blues Sideral Traveler e Alien Abduction. Entrambe concentrano le loro energie in sonorità più incalzanti e martellanti più tipiche del panorama stoner, abbandonando solo apparentemente quel surf che fino a ora aveva caratterizzato le tracce, ma mantengono il mood voce/coro perfettamente in sincronia e arrangiamenti psichedelici in grado di creare dei veri e propri vuoti d’aria da tipici innamorati.

Ritorna il surf e si ritorna a cavalcare l’onda, Waiting for Nothing ricorda solo in parte l’ “Atomic” di Blondie giusto in alcuni passaggi, ma come già detto, l’originalità che contraddistingue questi ragazzi lascia piacevolmente stupiti di fronte a un così spontaneo talento.

Time Is Gone parte con un classico “Bond Theme” che fa capolino in alcune battute del pezzo in questione, ma poi questi spicca il personalissimo volo indie-rock verso un finale quasi pop rock ; Heroes of Fear, infatti è la perfetta chiusura di questo ottimo lavoro, conserva le tipiche sonorità che hanno accompagnato l’ascolto e non mancano momenti di sperimentazione singolari.
Una band di cui sentiremo certamente parlare.

by Anna Pepi

Outside My World
by Stone Falcons

1. Cheap Red Wine 03:54
2. No More Debts 02:58
3. Outside My World 03:45
4. Sidereal Traveler 03:09
5. Alien Abduction 03:05
6. Waiting For Nothing 03:27
7. Time Is Gone 03:18
8. Heroes Of Fear 03:29

Official Site
released January 25, 2017

Pablo Cortés – (Vocals – Guitar)
Fred Bourreau Micaelli – (Synths – Guitar)
Nina Tramoni Nicolai – (Bass)
Hervé Damiani – (Drums)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...